GC

Giunti cardanici

 




I giunti cardanici a snodo «GC» utilizzati per la trasmissione di coppia e movimento di elementi non allineati.
Caratteristiche principali: applicazione universale, elevata affidabilità, senza manuntenzione, semplicità di utilizzo, estrememamente precisi.
• Corpo in acciaio inox AISI303, interamente lavorato dal pieno.
• Bussole di scorrimento in materiale plastico autolubrificante, adatti a movimenti intermittenti (UI) e in continuo (UC).
• Angolo di lavoro max. 45°.
• Fori disponibili: ø6 - ø8 (combinabili tra loro); ø10 - ø14 (combinabili tra loro).
• Disponibile versione allungabile con albero telescopico modello AT08 ( vedi sez. "AT08" nel menù a tendina a sinistra).

Photogallery

 

       TABELLA DIMENSIONI «GC»

                                                        

VERSIONI   A C  D
 GC06  Ø06 Ø16  35 M4 2
 GC08  Ø08 Ø16  35  M4  9
 GC10  Ø10 Ø24  52  M5  11,4 
 GC14  Ø14 Ø24  52  M5  5 16,3 

 

 

RD40: sono riduttori di velocità dalle dimensioni contenute ad alte prestazioni, adatti alle applicazioni industriali in genere che richiedono rendimenti elevati. 
In particolare impiegati nell’automazione e nella robotica, sono indicati anche per l’impiego sui motori. 
• Numerose opzioni di montaggio con forme costruttive con alberi di entrata e uscita sporgenti e cavo 

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

RD50: sono riduttori di velocità dalle dimensioni contenute ad alte prestazioni, adatti alle applicazioni industriali in genere che richiedono rendimenti elevati.
In particolare impiegati nell’automazione e nella robotica, sono indicati anche per l’impiego sui motori. 
 Corpo in alluminio anodizzato nero in monoblocco 
 Numerose opzioni di montaggio con forme costruttive con alberi di entrata e uscita sporgenti e cavo

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra.

MAR40: Sistema di costruzione modulare per una soluzione versatile e completa,i martinetti meccanici permettono di trasformare un movimento rotatorio in un movimento lineare di sollevamento e/o traslazione «in trazione o spinta».

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

MAR40: Sistema di costruzione modulare per una soluzione versatile e completa,i martinetti meccanici permettono di trasformare un movimento rotatorio in un movimento lineare di sollevamento e/o traslazione «in trazione o spinta».

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

66/22: Sono rinvii ad angolo con ingranaggi conici adatti alla trasmissione di movimenti rotatori tra due alberi disposti perpendicolarmente.
• Rapporto di riduzione: 1:1
• Corpo in alluminio anodizzato nero; alberi in acciaio inox AISI 303
• Momente torcente 2 Nm

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

66/4: Sono rinvii ad angolo con ingranaggi conici adatti alla trasmissione di movimenti rotatori tra due alberi disposti perpendicolarmente.
• Rapporto di riduzione: 1:1 - 1:2 - 2:1
• Corpo in alluminio anodizzato nero; alberi in acciaio inox AISI 303
• Momente torcente 4 Nm

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

66/5: Sono rinvii ad angolo con ingranaggi conici adatti alla trasmissione di movimenti rotatori tra due alberi disposti perpendicolarmente.
• Rapporto di riduzione: 1:1 - 1:2 - 2:1
• Corpo in alluminio anodizzato nero; alberi in acciaio inox AISI 303
• Momente torcente 12 Nm

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

66/6: Sono rinvii ad angolo con ingranaggi conici adatti alla trasmissione di movimenti rotatori tra due alberi disposti perpendicolarmente.
• Rapporto di riduzione: 1:1 - 1:2 - 2:1
• Corpo in alluminio anodizzato nero; alberi in acciaio inox AISI 303
• Momente torcente 45 Nm

 per informazioni più complete, vedi sez. "Rinvii angolari e flangiati..." nel menù a tendina a sinistra. 

Accesso Area Riservata

Password dimenticata?


Richiedi l'accesso




*Campi necessari

TABELLA RENDIMENTI                  

USO CONTINUO
VERSIONI VELOCITÀ DI ROTAZIONE RPM

 

 100 200  400  600  800  1000 

GC6

7  6  5 3.5  2.5 1.5

GC8

3.5 2.5  1.5 

GC10

14  12  10  7.5  4
GC14 14  12  10  7.5 

I valori espressi sono in Nm e con angolo di lavoro pari a 10°. In caso di uso intermittente (UI) è possibile avere valori di coppia incrementati del 30%  per funzionamento brevi.

 

ANGOLO (°) COEFFICIENTE (c)
0 1.205
5°  1.25 
10° 
20°  0.8 
30°  0.45 
40°  0.3 
50°  0.25 

Per un angolo di lavoro diverso da 10°, la coppia deve essere modificata secondo il coefficiente (c) riportato al variare dell’angolo.