P1X-P2X-P3X

Posizionatori monoasse



Gli strumenti della serie P_X sono posizionatori monoasse programmabili con uscita a relé o analogica che elabora segnali forniti da trasduttori incrementali quali encoder e righe ottiche, banda magnetica (P1X-P2X) o da trasduttori di posizione potenziometrici lineari o rotativi (P3X).
La possibilità di creare programmi di lavoro personalizzati, li rende estremamente versatili (macchine da taglio, piegatrici, ecc.). Per ottimizzare l’accuratezza del posizionamento, è prevista l’introduzione di alcuni parametri in grado di compensare l’inerzia del sistema, i giochi e l’usura degli accoppiamenti meccanici. Il posizionamento è gestito dalle uscite a relé Start/Stop, Avanti/Indietro, Lento/Veloce, Fine Posizionamento. E’ possibile disporre di un’uscita analogica in tensione configurabile come -10 +10V oppure 0 +10V o l’uscita in corrente 4÷20mA per il controllo di inverter o azionamenti. Gli ingressi del posizionatore Start, Emergenza, Preset, Contapezzi ed ingressi di conteggio sono tutti optoisolati.
➤ Altre caratteristiche sono: modalità di lavoro automatica/semiautomatica, manuale, assoluta/linea, memorizzazione di 99 quote di posizionamento con possibilità di programmare il numero di pezzi da eseguire in successione e il numero di ripetizioni del ciclo; funzione di test per la verifica di ingressi e uscite; collegamento via seriale RS232 o RS485 MODBUS RTU. Si possono memorizzare fino a 99 quote.
• P1X: la tastiera a 16 tasti ed 8 indicatori di funzione rendono semplice ed immediato l’uso e la configurazione del posizionatore.
• P2X: la programmazione avviene con grande facilità mediante quattro tasti posti sul pannello frontale; un display ausiliario a due caratteri permette una programmazione guidata oltre a visualizzare alcuni parametri durante la lavorazione. 
• P3X: elabora segnali forniti da trasduttori di posizione potenziometrici lineari o rotativi. La tastiera a 16 tasti con 6 indicatori di funzione rendono semplice ed immediato l'uso e la configurazione del posizionatore.

Photogallery


        Foratura

3 ingressi ON-OFF optoisolati 12Vdc P3X: Preset - Emergenza - Contapezzi - Start
4 ingressi ON-OFF optoisolati 12Vdc P1X/P2X: Preset - Emergenza - Contapezzi - Start
4 uscite relè 120Vac 0,5A - 24Vdc 1A P2X: Start-stop - Avanti-indietro - Lento-veloce - Fine posizionamento
5 uscite relè 250Vac 5A P1X/P3X: Start-stop - Avanti-indietro - Lento-veloce - Fine posizionamento
Alimentazione 115Vac, 230Vac, 24Vac, 15÷30Vdc, ±10%
Alimentazione encoder e sensori P1X/P2X: 12Vdc (max 60mA)
Bassa tensione - LVD 2014/35/UE
Compatibilità elettromagnetica - EMC 2014/30/EU
Contenitore Antiurto Autoestinguente P1X: 72x144x162; P2X: 48x96x116; P3X: 96x96x120 - DIN 43700 - IP54
Ingresso encoder e sensori Open collector NPN/PNP
Ingresso potenziometro P3X: 1K ÷ 50KOhm
Massima frequenza 100 KHz
Modo di funzionamento Semiautomatico/automatico - Assoluto/relativo - Linea - Manuale
Porta seriale RS232, RS 485 MODBUS RTU
Possibilità di creare programmi di lavoro Memorizzazione di 99 quote - Numero di pezzi - Ripetizioni
Potenza assorbita 4 VA
Risoluzione P3X: 16000 punti
Test automatico Input/output
Tipo di ingressi Optoisolati
Uscita analogica 4÷20 mA, 0÷10 Vdc, -10 +10 Vdc
Visualizzazione P1X/P2X: 6 cifre -99999 +999999 - 2 per programmazione
P3X: 5 cifre -99999 +99999 - 2 per programmazione

I trasduttori MT, MTV, MTP, la banda magnetica P50/10, gli anelli magnetici AM14 o AM20 costituiscono un efficace sistema di misura incrementale lineare ed angolare senza contatto. 
● MT (montaggio orizzontale), MTV (montaggio verticale) in plastica  antiurto autoestinguente; MTP (montaggio orizzontale), in alluminio.
● Banda magnetica P50/10: è costituita da un nastro in plastoferrite magnetizzato con poli magnetici alternati di passo 5 mm, supportato da una banda di acciaio inossidabile.
● Anelli magnetici AM14 con foro ø14, AM20 con foro ø20. Supportati da un anello in alluminio.
 per informazioni più complete, vedi sez. "Sistemi di misura assoluti e incrementali a banda magnetica" nel menù a tendina a sinistra.  

EN14, EN20, EN25 sono encoders incrementali ad albero passante che convertono un movimento rotatorio in impulsi digitali codificati.
Caratteristica peculiare è la facilità di installazione che avviene inserendo l'albero cavo nell'albero di comando e bloccandolo con un grano.
 per informazioni più complete, vedi sez. "Trasduttori rotativi potenziometrici e incrementali" nel menù a tendina a sinistra. 

Accesso Area Riservata

Password dimenticata?


Richiedi l'accesso




*Campi necessari

P1X-P2X-P3X IT  EN 
Clicca qui per scaricare >

P1X-P2X-P3X EN  DE 
Clicca qui per scaricare >

P1X-P2X-P3X FR  ES 
Clicca qui per scaricare >