AF-M

Giunti flessibili

I giunti flessibli vengono utilizzati per accoppiare due assi o alberi rotanti non perfettamente allineati, mantenendo la massima precisione nella trasmissione. Il montaggio è estremamente semplice con serraggio a morsetto e non necessita di alcun supporto. 
Terminali in acciaio inox  AISI 303. 
Rivestimento in “Rilsan” per lunghezze oltre i 400mm.
• Ingombri, peso e momento d’inerzia ridotti 
• Robusto e affidabile, esente da usura e manutenzione 
• Eccellente compensazione di disallineamenti in assenza di  gioco 
• Dimensioni contenute per assemblaggi compatti, max. lunghezza consigliata 400mm 
• Comportamento omocinetico alla velocità, silenziosi, smorzamento urti e vibrazioni.

Costo contenuto, montaggio facile si prestano ad una molteplicità d’impieghi anche gravosi: macchina utensili a controllo numerico, automazioni, macchine automatiche, robot, ecc.

Photogallery

1. Nr. 3 grani a 120°

                                                   TABELLA DIMENSIONI

 VERSIONE  ALBERO FLESSIBILE GUAINA ESTERNA  TERMINALE  UTILE (L)  INTERNO TERMINALE  PROFONDITA' FORO 

LINGUETTA 

 TERMINALE GUAINA  TERMINALE (L)
   Ø A  Ø B  Ø C D Ø E   F  G  Ø L
AF6M 6 12 12 30 6 20 = 15 45
AF8M 14  15  30  20  20  45 
AF12M  12  20  17  37  10  26  26  56 
AF15M  15  22  20  37  10  26  28  56 
AF20M  20  35  25  45  14  32  34  72 
I dati si riferiscono a lunghezza L=1000mm



Accesso Area Riservata

Password dimenticata?


Richiedi l'accesso




*Campi necessari

TABELLA RENDIMENTI
VERSIONE TORSIONE RAGGIO DI CURVATURA COPPIA PESO
  (°) mm Nm gr
AF6M 80  70  3  800
AF8M 70  90  4.5  1100 
AF12M 50  160  1600 
AF15M 28  300  12  2100 
AF20M 18  400  18.5  3300 
I dati si riferiscono a lunghezza L=1000mm

 

CARATTERIZZAZIONE MECCANICA DELLE TRASMISSIONI FLESSIBILI


Le trasmissioni flessibili di potenza sono elementi soggetti a momento torcente che subiscono una deformazione rotazionale elastica. Si consideri ora una singola trasmissione. Alle sue estremità agiscono due coppie uguali e contrarie che inducono una rotazione delle singole sezioni tanto maggiore quanto maggiore è la distanza tra le sezioni. Pertanto la relazione tra la coppia applicata T[Nm] e la rotazione delle estremità φ [°] sarà funzione di tre parametri:

 Rigidezza torsionale k [103Nm/°] dipendente dal diametro della sezione e sua tecnica costrutti
Lunghezza della trasmissione L [mm]
Senso di rotazione  (parametro adimensionale che caratterizza l’asimmetria di comportamento) attraverso le seguenti relazioni:                                                      

  φ = T . L  
        rk
  T = rk . φ
         L
  

Il parametro r  assume valore pari ad 1 nel caso in cui la sollecitazione avvenga nel verso di avvolgimento delle spire diversamente r<1 come indicato in tabella.

PARAMETRI TRASMISSIONE FLESSIBILE
Diametro Ø

k
[103Nm/°]

r

Tmax
[Nm]

Tmax [Nm] φ [°]
(L=1000mm, Tmax) 
4 17 0.55  1.1  64.71
26 0.55 1.8 

69.23 

38  0.55  3.0  78.95 
8 67  0.55  4.5  67.16 
10  101  0.55  7.5  74.26 
12  180  0.65  9.0  50.00 
15  405  0.80  12.5  30.86 
20  1050  0.85  18.5  17.62 

 

RENDIMENTO CURVATURA  

In figura è riportato un diagramma qualitativo - quantitativo del rendimento della trasmissione flessibile in funzione del raggio di curvatura. 
Per configurazioni pseudo rettilinee il rendimento è pari al valore massimo 0.9. 
Il rendimento si mantiene pressoché costante per valori alti del raggio di curvatura per poi decrescere rapidamente all’approssimarsi del raggio di curvatura minimo fino a raggiungere il valore 0.2.

  
1. Rendimento 
2. Raggio di curvatura/R min.

DIAGRAMMA ANGOLO DI TORSIONE - MOMENTO COPPIA PER TRASMISSIONI CON LUNGHEZZA L=1000mm

 

  PER DIAMETRI DA Ø4 A Ø10


1. Angolo di torsione φ [°]
2. Coppia (Nm)

 PER DIAMETRI DA Ø12 A Ø20


1. Angolo di torsione φ [°]
2. Coppia (Nm)

TABELLA DI RENDIMENTO GENERALE

1. Potenza P (kw)
2. Giri al minuto (rpm)

- Per l’identificazione dell’albero flessibile più adatto alle proprie esigenze, verificare i valori riportati in tabella per ogni modello. Qualora i carichi e i rendimenti reali siano molto vicini ai valori tabellari contattare l’ufficio tecnico.
- Per la scelta dell’albero flessibile, consigliamo di consultare le figure, le tabelle e i dati tecnici riportati nelle “Informazioni generali” di questo sito.
- Tutte le tabelle dimensionali riportano misure lineari espresse in ‹mm›, se non diversamente specificato. Tutte le forze, i rendimenti e i carichi sono espressi in ‹N o Nm› (10N ≅ 1Kg o 10Nm ≅ 1Kgm) se non diversamente specificato.